Ma Simone, che cosa è l’inconscio e come funziona?

Molti clienti, dopo aver letto il report gratuito 6 Scioccanti Motivi Per Cui Non Riesci A Smettere Di Fumare, mi chiedo cosa sia l’inconscio e perché è tanto importante se voglio dire addio definitivamente alle sigarette.

Per risponderti a questa domanda lascia che ti racconti una piccola storia.

L’immersione notturna

inconscio PNLNel 2010 ero in Australia a studiare l’inglese.

Una delle attrazioni più famose dell’Australia è la barriera corallina, un’immensa distesa di coralli colorati ricca di pesci di ogni genere.

Siccome ho la passione per il sub non potevo non immergermi nel famoso great barrier reef.

Quella volta, la mia prima immersione fu un’immersione notturna.

Gli organizzatori mi diedero una torcia subacquea, mi assegnarono un buddy, ossia una persona con la quale immergermi e tutto l’occorrente per l’immersione.

In men che non si dica ero nell’oceano a 20-25 metri di profondità.

L’aspetto interessante dell’immersione notturna è che vedevo unicamente quello che la mia torcia era in grado di illuminare.

Puntavo la torcia di fronte a me e vedevo uno stupendo pesce pappagallo giallo e azzurro.

Illuminavo quello che c’era alla mia sinistra e magicamente appariva il colore dei coralli e gli innumerevoli pesci che nuotano qua e là.

Tutto questo senza sapere che alla mia destra c’era uno squalo barriera che fissava ogni mio movimento.

La mente e l’inconscio

Ma torniamo alla mente, e in particolare all’inconscio.

Forse avrai potuto notare che spesso si parla di due menti, ossia la mente conscia e quella inconscia.

Apparentemente sembrano essere due cose distinte.

In realtà non è totalmente vero, infatti entrambe fanno parte di un unico sistema.

Sebbene facciano parte di un unico sistema, svolgono funzioni diverse ed è per questo motivo che viene fatta la distinzione.

Questa distinzione è fatta per semplificare un concetto molto complicato: il funzionamento della mente.

Il funzionamento della mente è talmente complicato che ancora oggi la scienza non è stata in grado di chiarire con certezza come essa funziona.

Sebbene non è ancora chiaro il funzionamento della mente, possiamo sostenere che mente conscia e mente inconscia svolgono due ruoli ben diversi, vediamoli assieme.

La mente conscia

La mente conscia non è nient’altro che quella parte della mente che sta leggendo questo articolo.

È quella parte della mente che recepisce le informazioni alle quali stai ponendo attenzione.

Si dice che la mente conscia in media sia in grado di gestire 7+/-2 informazioni.

Questo significa che la tua mente conscia può porre attenzione in media ad un massimo di 9 informazioni.

Data questa capacità limitata di porre attenzione alle informazioni alle quali sei sottoposto, la mente conscia è paragonabile all’area della barriera corallina australiana che illuminavo con la mia torcia.

Il ruolo delle mente conscia

inconscio programmazione neuro linguisticaLa mente conscia è quella parte di te che è più logica.

Essa analizza le informazioni, prende le decisioni, pianifica e ti permette di definire i tuoi obiettivi, come per esempio quello di smettere di fumare.

È quindi la parte logica della tua mente.

Essa gestisce tutti i movimenti che effettui in maniera volontaria ed è attiva quando parli.

La mente conscia, anche se a volte vaga nel passato o nel futuro, è consapevole unicamente del qui ed ora, solo quindi del momento presente.

L’inconscio

Se la mente conscia può porre attenzione a 7+/-2 informazioni, si può sostenere che l’inconscio è tutto il resto.

La mente inconscia è quindi la parte di barriera corallina che non riuscivo ad illuminare con la mia torcia.

Oppure, secondo la metafora di Sigmund Freud, l’inconscio è la parte sommersa dell’iceberg.

Vediamo di capire cosa si intende quando si dice che la mente inconscia è tutto il resto e capiamo quindi quali sono le sue funzioni.

L’inconscio è il luogo delle tue abitudini e delle emozioni

L’inconscio è il luogo dove sono racchiuse le tue abitudini e le tue emozioni.

Esso è infatti responsabile di generare le abitudini, così come proprio quella abitudine dalla quale vuoi liberarti: fumare.

La mente inconscia necessita di ripetizione per fare in modo che le abitudini siano installate.

Alcune ricerche stabiliscono in 21 giorni il numero minimo per fare in modo che un’abitudine sia installata e diventi quindi automatica.

L’inconscio a anche responsabile di generare le tue emozioni, ossia quello che provi in un determinato momento, inclusa la voglia di sigaretta.

Visto che l’inconscio è il luogo delle tue abitudini e delle tue emozioni è la parte alla quale riferirsi se vuoi davvero smettere di fumare.

Se l’inconscio non è tenuto in debita considerazione per smettere di fumare, arrischi di generare un conflitto interno dal quale ne uscirai perdente.

L’inconscio è un lavoratore

L’inconscio ama servire e necessita di ordini chiari da seguire.

Questi ordini devono essere specifici e definiti in maniera positiva.

Esso è programmato al miglioramento continuo e alla continua ricerca di cose nuove da scoprire.

Nello svolgere le sue funzioni l’inconscio assume una morale elevata, la stessa morale che ti è stata insegnata da piccolo e che hai inconsciamente accettato.

Data questa sua capacità di essere un tremendo lavoratore, puoi stare sicuro che se è stato programmato per fumare, all’ora giusta sul sarà sul posto di lavoro e generà tutto quello che è necessario per farti fumare una sigaretta.

Con l’ipnosi è possibile parlare con l’inconscio e dirgli di dismettere questo lavoro relativo al fumare, in questo modo non genererà più i messaggi che scatenano la tua voglia di fumare.

Il linguaggio dell’inconscio

Per parlare con l’inconscio basta conoscere i suoi due linguaggi:

  1. il linguaggio dei simboli e delle metafore;
  2. il linguaggio delle associazioni.

L’ipnosi per funzionare si avvale appunto di questi due linguaggi in modo da parlare direttamente con l’inconscio e rendere il processo di smettere di fumare più facile.

Altre attività dell’inconscio

inconscio salute PNLL’inconscio svolge alte numerose funzioni fra cui:

  • far battere il tuo cuore;
  • farti respirare anche quando dormi;
  • regolare la temperatura del tuo corpo;
  • cicatrizzare le ferite;
  • generare, archiviare e trasmettere energia nel corpo;
  • archiviare i ricordi;
  • eccetera.

 

Vuoi smettere di fumare eseguendo il cambiamento nel luogo dove sono generate le tue abitudini e le tue emozioni?

Se la risposta è sì per una consulenza gratuita.

smettere-di-fumare-gratis

Continua inoltre a seguirmi sulla pagina Facebook dove trovi ulteriori risorse per smettere di fumare ed essere libero per sempre.

Al tuo successo e alla tua libertà.

Simone

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Click to Verify IBCP Membership